Tutorial per DAZ Studio: Come renderizzare un’animazione

Inizio a pubblicare con questo articolo una serie di tutorial per DAZ Studio, noto programma sviluppato da DAZ 3D, usato per creare arte 3D e animazioni.

EDIT: Ho aggiunto al tutorial anche un video alla fine dell’articolo che mostra le varie fasi.

Partiamo con una semplice guida su come renderizzare un’animazione con DAZ Studio, argomento abbastanza richiesto dagli utenti che visitano il mio canale YouTube.
Una volta pronta la nostra animazione, basta cliccare sul menu Render e selzionare Render Settings o in alternativa, cliccare direttamente sulla scheda Render.

Accedere a Render Settings

Accedere a Render Settings

Accedere a Render settings dalla scheda Render

Accedere a Render settings dalla scheda Render

Tra le opzioni della scheda  Render Settings  spuntiamo Make Movie, lasciando stare i parametri Start Frame e End Frame se vogliamo renderizzare l’intera animazione, altrimenti impostiamo manualmente i valori dei frame per renderizzare le parti della scena che ci occorrono.

Spuntare l'opzione Make Movie

Spuntare l’opzione Make Movie

Adesso possiamo continuare il tutorial in due modi diversi:

  • selezionando Movie File
  • oppure Image Series.

Movie File

Spuntare Movie File

Spuntare Movie File

Nella sezione Render To spuntiamo Movie File, selezionamo dove salvare il video e diamogli un nome. DAZ Studio adesso provvederà a renderizzare i vari frame e al termine li unirà per creare il file avi. Alla fine del procedimento, l’ultima operazione da effettuare è selezionare il tipo di compressione che vogliamo dare all’animazione.

Selezionare la compressione da dare al video

Selezionare la compressione da dare al video

Questo metodo è utile per piccole animazioni, poiché in caso di crash di DAZ Studio o blocchi di sistema c’è la concreta possibilità di perdere il filmato che si stava renderizzando  😥

Image series

Spuntare Image Series

Spuntare Image Series

Questo metodo consente di salvare in un’apposita cartella una immagine per ogni frame renderizzato. I vantaggi sono evidenti, in caso di crash è possibile riprendere direttamente il lavoro dall’ultimo frame salvato, come pure è possibile interrompere il render in qualunque punto dell’animazione e poi riprenderlo tranquillamente in un secondo momento.


Una volta terminato tutto il rendering dell’animazione avremo bisogno di un programma di videoediting, come per esempio il gratuito VirtualDub, per convertire le immagini in filmato.
Prima di tutto sulla timeline di DAZ Studio controlliamo il valore di FPS impostato per la nostra animazione.

Controllare il numero di FPS

Controllare il numero di FPS

Adesso apriamo VirtualDub, clicchiamo su Options e nel menu selezionamo Preferences.

Cliccare su Options e poi Preferences

Cliccare su Options e poi Preferences

Nel nuovo menu che appare clicchiamo su Images e inseriamo il valore di FPS rilevato sulla timeline di DAZ Studio.

Impostare il numero di FPS in VirtualDub

Impostare il numero di FPS in VirtualDub

Ora basta cliccare su File e nel menu selezionare Open video file…

Caricare le immagini in VirtualDub

Caricare le immagini in VirtualDub

Andiamo alla ricerca della cartella nella quale abbiamo salvato le immagini, una volta trovata selezioniamo la prima immagine e facciamo click su Apri. VirtualDub importerà automaticamente tutta la serie di immagini.

Importazione delle immagini in VirtualDub

Importazione delle immagini in VirtualDub

Abbiamo quasi finito, se ci interessa possiamo impostare una compressione del video in modo che il tutto risulti più “leggero”, poiché senza compressione il video tenderà a pesare svariati MB o perfino GB a seconda della lunghezza dell’animazione (per esempio, un video di 4 secondi con frame renderizzati a 1280×720 senza compressione supera i 300 MB).
Basta andare in Video e nel menu cliccare su Compression.

Impostare la compressione del video in VirtualDub

Impostare la compressione del video in VirtualDub

Adesso manca l’ultimo passo per completare questo tutorial per DAZ Studio. Per creare finalmente il video, basta fare click su File, selezionare Save as AVI, assegnare un nome alla nostra animazione e dare un ultimo click su Salva.

Salvare il video in VirtualDub

Salvare il video in VirtualDub

Lascia una risposta